I Ristoranti

“La cucina è una questione di fiducia.
Gli ingredienti un segreto.”
(Chef Andrea Cavallo)

I Ristoranti

“La cucina è una questione di fiducia. Gli ingredienti un segreto.”
(Chef Andrea Cavallo)

Il primo ricordo di Andrea Cavallo, head chef di Villa Prato, è sua nonna che prepara le bistecche in carpione.

È nella sua cucina, mentre in punta di piedi impara ad aiutarla, che decide che da grande sarebbe stato un cuoco.

Oggi quel bambino che impanava le bistecche sotto lo sguardo premuroso di nonna Egle è cresciuto

Sempre sotto il segno del suo Piemonte: il Piemonte della terra, della materia prima, dei cicli del raccolto.

A Villa Prato il passato è il trampolino di lancio che unisce la tradizione all’alta cucina.

I piatti della tradizione ci parlano e Andrea li sa ascoltare, senza rinunciare ad una nota personale. Il risultato è un’alchimia solida, sincera, genuina come le migliori storie d’amore.

GUARDA IL MENU

Le materie prime sono la voce della terra: per raccontare la sua storia, è importante scegliere quelle giuste.

Solo quelle più profumate, gustose, fresche entrano nella cucina di Villa Prato. Il resto del piatto lo fa una mano rispettosa, attenta al dettaglio, pronta a esaltare sapori e consistenze.

L'Officina

Ai tempi in cui i Prato vivevano nella Villa, il primo piano era riservato agli eventi più importanti.

Gli ospiti d’onore trovavano ogni sorta di pietanza, specialità elaborate da tutta Italia, vini francesi, sorprese continue. Oggi, sotto gli stessi soffitti affrescati, nell’Officina di Villa Prato il cibo e il vino giocano con i profumi e le consistenze. Dalle colline di Mombaruzzo al mare di Mazara del Vallo, dal crudo al cotto, dal caldo al freddo, ogni piatto viaggia sul filo sottile dell’equilibrio.

Guarda il menu

La Taverna

I Prato erano famosi per la loro passione per il vino

Si diceva che nella loro grande cantina si potessero trovare tutti i vini d’Europa, che i Prato amavano far degustare ai loro ospiti direttamente lì, circondati da bottiglie di ogni foggia. Ancora oggi i tavoli della Taverna di Villa Prato sono circondati da bottiglie: nel piatto, un affondo nella tradizione del Piemonte, ricette semplici eseguite alla perfezione, da mangiare lentamente, godendosi la rustica eleganza dei mattoni a vista.

Guarda il menu

La Cantina

Negli scrigni delle tre cantine di Villa Prato riposa un tesoro.

Più di 1.000 vini che spaziano dalla Spagna all’Argentina passando per la Francia, l’Austria, la Germania. Ma il cuore della selezione è l’Italia: selezioniamo con cura i produttori da cui ci riforniamo e navighiamo palmo a palmo ogni filare, alla ricerca di un’emozione. Le cantine conservano e mantengono alla perfezione le bottiglie, ricordi tangibili di momenti straordinari.

Carta dei vini